Filosofia rivelata dagli Oracoli by Porfirio, a cura di Giuseppe Girgenti e Giuseppe Muscolino

By Porfirio, a cura di Giuseppe Girgenti e Giuseppe Muscolino

Show description

Read Online or Download Filosofia rivelata dagli Oracoli PDF

Best italian books

Decision Processes in Economics: Proceedings of the VI Italian Conference on Game Theory, Held in Modena, Italy, October 9–10, 1989

This e-book includes a choice of the papers provided on the symposium on "Decision strategies in Economics" which was once held in Modena (Italy) on 9-10 October 1989. It coincided with the once a year assembly of the italian staff on online game conception; the crowd is shaped by means of economists, mathematicians, engineers and social scientists.

Evoluti e abbandonati. Sesso, politica, morale: Darwin spiega proprio tutto?

Alcuni pensano che il nostro cervello sia fermo all'età della pietra, come se l. a. selezione naturale ci avesse plasmato nel Pleistocene e poi abbandonato al nostro destino. Sui mass media spopolano i riferimenti all'evoluzione biologica dei comportamenti umani, soprattutto politici e sessuali. Dire che l'evoluzione ci ha programmati fin dal Paleolitico in keeping with avere un determinato impulso innato è una tentazione irresistibile, che ci fa raccontare un sacco di storie fantasiose e zeppe di stereotipi.

Extra info for Filosofia rivelata dagli Oracoli

Example text

Infatti, anche se essa sembra confermata dalla riduzione dell’inattivazione e dalla contemporanea amplificazione della transduzione del segnale, che si verificano dopo inibizione della fosforilazione mediante interruzione della terminazione carbossilica a livello della Ser328 (Conchon e Clauser 2004), altri dati suggeriscono che l’inattivazione può verificarsi anche in maniera indipendente dalla fosforilazione, ad es. dopo inibizione della PKC mediante staurosporina (Oppermann e coll. 1996a) oppure dopo sostituzione con Alanina (DD-AA) od Asparagina (DD-NN) del motivo diacidico Asp236-Asp237 nella III ansa intracellulare (nel qual caso è ridotta solo la fosforilazione, mentre le altre funzioni del recettore rimangono immutate) (Olivares-Reyes e coll.

Poiché la PA aumenta nuovamente dopo carico sodico (Ito e coll. 1995; Oliverio e coll. 1997), è probabile che alla riduzione pressoria contribuisca la deplezione di Na e del volume extracellulare. Anche la risposta all’Angiotensina II è diversa nei ratti omo- ed eterozigoti: nei primi (Agtr1A -/-) la PA non si modifica dopo stimolo angiotensinico, mentre in quelli eterozigoti (Agtr1A +/-) compare un aumento pressorio di breve durata, seguito da un’altrettanto fugace risposta depressoria (Ito e coll.

1998; Thomas e coll. 1998), condizione importante, anche se non determinante (v. dopo), per il verificarsi di questi fenomeni è la fosforilazione di alcuni dominii ricchi di serina e treonina presenti nella porzione C-terminale del recettore AT1 (Fig. 3): la fosforilazione di questi dominii determina, infatti, il distacco del recettore dalle GPs (per cui cessa la transduzione del segnale) e, nello stesso tempo, aumenta la sua affinità per alcune proteine citosoliche, le βarrestine, che si legano ad esso e lo “indirizzano” verso le cavità della membrana cellulare (Ferguson e coll.

Download PDF sample

Rated 4.58 of 5 – based on 30 votes