L'antimonio by Filostibio

By Filostibio

Show description

Read or Download L'antimonio PDF

Similar italian books

Decision Processes in Economics: Proceedings of the VI Italian Conference on Game Theory, Held in Modena, Italy, October 9–10, 1989

This booklet incorporates a collection of the papers provided on the symposium on "Decision methods in Economics" which was once held in Modena (Italy) on 9-10 October 1989. It coincided with the yearly assembly of the italian team on online game idea; the crowd is shaped by means of economists, mathematicians, engineers and social scientists.

Evoluti e abbandonati. Sesso, politica, morale: Darwin spiega proprio tutto?

Alcuni pensano che il nostro cervello sia fermo all'età della pietra, come se los angeles selezione naturale ci avesse plasmato nel Pleistocene e poi abbandonato al nostro destino. Sui mass media spopolano i riferimenti all'evoluzione biologica dei comportamenti umani, soprattutto politici e sessuali. Dire che l'evoluzione ci ha programmati fin dal Paleolitico consistent with avere un determinato impulso innato è una tentazione irresistibile, che ci fa raccontare un sacco di storie fantasiose e zeppe di stereotipi.

Additional resources for L'antimonio

Example text

L’evoluzione culturale può alterare gli equilibri eto-ecologici sino a determinare l’estinzione precoce di specie che pure sembravano lanciate dalla loro intrinseca vocazione teleonomica verso la più ampia affermazione. f ) studia in questa nuova prospettiva l’evoluzione del linguaggio, la forma sinora più spettacolare di “specializzazione cognitiva contro-adattativa”. Il tratto vocale sopralaringeo, che nasce – secondo Fitch (2002) – come richiamo sessuale direttamente legato alla selettività riproduttiva, in appena centomila anni si è trasformato, secondo Richerson e Boyd (2005), nella maggior causa di denatalità dei paesi economicamente più sviluppati.

Ing. 1996). A. (2004) The cognitive foundations of cultural stability and diversity, Trends in Cognitive Sciences, 8, 1, pp. 40-46. Tanney J. (1998) Investigating Cultures: A Critique of Cognitive Anthropology, JRAI, 4, 4, pp. 669-688. Tyler S. (1969) Cognitive Anthropology, New York, Holt, Rinehart & Wiston. Zimmerman F. (1993) Enquête sur la parenté, Paris, PUF. 62 63 Evoluzionismo e scienze cognitive Antonino Pennisi Università degli studi di Messina Scuola di dottorato in Scienze Cognitive dell’Università di Messina Dottorato di ricerca in Scienze Cognitive Biologia, evoluzionismo e scienze cognitive 1.

In questa direzione cerca di coinvolgere anche Chomsky che – notoriamente – la specificità assoluta del linguaggio umano la difende dagli anni sessanta, rifuggendo dalle spiegazioni evolutive pur autoproclamandosi più volte naturalista, biologista, innatista. 3. Non voglio nascondermi dietro il politically correct: penso che sul linguaggio abbia ragione Chomsky nonostante il suo antievoluzionismo dichiarato. Il motivo per cui, pur interpretando correttamente l’evoluzionismo, alcuni tra i migliori esponenti del post-darwinismo sono costretti a contorcere le proprie argomentazioni sino a negare l’evidenza della diversità cognitiva del linguaggio umano (contorsione che tormentò, beninteso, lo stesso Darwin) è ancora una volta ideologico.

Download PDF sample

Rated 4.20 of 5 – based on 30 votes